Bruno Tardivo confermato presidente di Confartigianato Cuneo – zona di Cuneo

Guiderà la zona per il prossimo quadriennio

Proseguono le Assemblee degli Associati delle Zone di Confartigianato, primo “passo” dell’iter di riunioni elettive del Sistema Confartigianato Cuneo, propedeutico al rinnovo dei Dirigenti Artigiani.

Nell’assise della Zona di Cuneo, svoltasi lo scorso 29 maggio, è stato confermato presidente di Zona Bruno Tardivo, co-titolare dell’azienda “C.B.T. Italia” di Cuneo, specializzata in biciclette da corsa con telaio in carbonio, nonché componente di Giunta della Camera di Commercio di Cuneo e presidente EBAP (Ente Bilaterale Artigianato Piemontese) – Bacino di Cuneo.

Sarà affiancato nell’incarico dai vice presidenti Mauro Bernardi (vicario), socio della gelateria “Bar Corso” di Cuneo, anche presidente dell’ATL del Cuneese, e Valerio Romana, titolare dell’omonima oreficeria di Cuneo.

«Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami – commenta Tardivo – e confermo l’impegno per far crescere la nostra zona e il territorio, cercando di essere ancor più vicini alle esigenze degli imprenditori, con un dialogo costante con Enti e Istituzioni e attraverso progetti mirati e specifici. L’intento comune è quello di riuscire a risolvere le problematiche delle imprese, nell’ottica di uno sviluppo crescente della nostra area. L’appello è di aderire con slancio e convinzione alle nostre proposte, perché solo uniti noi artigiani possiamo dare futuro alle nostre attività».

La Zona di Cuneo conta circa 1320 associati e comprende per giurisdizione, oltre al capoluogo, i comuni di: Beinette, Boves, Castelletto Stura, Cervasca, Chiusa Pesio, Peveragno, Tarantasca, Vignolo, Villafalletto.

Scarica il Comunicato Stampa (MS Word)

Da sinistra: Valerio Romana, vice presidente di zona; Bruno Tardivo, presidente di zona; Mauro Bernardi, vice presidente vicario di zona.



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045