Villanova Mondovì: 30 anni di un'area artigianale - Confartigianato Imprese Cuneo | Confartigianato Imprese Cuneo

Villanova Mondovì: 30 anni di un’area artigianale

GIOVEDÌ 11 APRILE, L’ANNIVERSARIO APRE I “DIALOGHI EULA”

Sono giorni di vigilia per la sesta edizione dei ‘Dialoghi Eula – Il festival della buona politica’. La kermesse, in programma venerdì 12 e sabato 13 aprile 2019 a Villanova Mondovì (Cuneo), esordirà con un’evocativa anteprima che introdurrà la ‘due giorni’: giovedì 11 aprile, alle ore 20.30, l’intera comunità villanovese renderà omaggio allo storico anniversario della locale area artigianale.

“1989-2019: 30 anni di un’area artigianale” non è solo il titolo della serata in programma presso il teatro civico ‘Federico Garelli’, ma anche dell’omonima pubblicazione, a cura di Giovanni Battista Rulfi, voluta dall’Amministrazione comunale per celebrare lo storico traguardo per tutta la comunità di Villanova Mondovì. Tre decenni ricchi di storie, scritte da persone illuminate, che hanno investito risorse sul territorio per creare lavoro, sviluppo, occupazione e benessere. Una sfida vinta che verrà raccontata dalle voci dei ‘padri fondatori’ dell’area: sul palcoscenico spazio alle storie dei ‘pionieri’, di coloro che, per primi, hanno creduto e continuano a credere fortemente nello sviluppo dell’area artigianale (Bressano Mobili, Ceramiche Aperlo, Ideo Tecnica, Jollygraf Viglietti). 

«Siamo orgogliosi – commenta Michelangelo Turco, sindaco di Villanova Mondovì – di poter aprire i ‘Dialoghi Eula’ con un evento celebrativo, strettamente legato al comparto produttivo del territorio. Le scelte politiche ed amministrative condizionano e, in alcuni casi, dettano la quotidianità delle imprese del nostro Paese. La storia dell’area artigianale villanovese è esempio di valutazione condivisa su più fronti: quando politica, amministrazione e investimenti privati trovano la corretta sintesi, il risultato dell’operazione non è scontato ma di certo favorito. Oggi rendiamo omaggio a quelle scelte illuminate, guidate dall’amministrazione del sindaco Vincenzo Tomatis che, a trent’anni di distanza, hanno cambiato il volto della nostra cittadina».

«Abbiamo aderito con slancio ed entusiasmo – dichiara Luca Crosetto, presidente provinciale di Confartigianato Cuneo – all’iniziativa editoriale che celebra i 30 anni dell’area artigianale di Villanova Mondovì, un ‘esempio virtuoso’ di buona collaborazione tra politica, amministrazione locale e sistema produttivo. Da sempre, infatti, con costante impegno, la nostra associazione, punto di riferimento per l’artigianato e le PMI in provincia di Cuneo, è al fianco del tessuto economico attraverso progettualità che ne favoriscano lo sviluppo. Inserire la presentazione del volume nell’ambito dei ‘Dialoghi Eula’, poi, coglie in pieno lo spirito della prestigiosa rassegna: ‘Politica e partecipazione’ significa proprio, a nostro avviso, fattiva collaborazione tra diversi Enti e soggetti, con l’obiettivo comune di fornire una visione condivisa ed un futuro sostenibile alle nuove generazioni, al territorio ed al Paese».

A seguire, rinfresco presso gli storici locali della Società Operaia di Mutuo Soccorso villanovese: «Ieri come oggi – dichiara Lorenzo Bellino, presidente della SOMS di Villanova Mondovì – i nostri locali sono un punto di accoglienza per tutti i lavoratori. Il ‘filo rosso’ che collega la nostra storica realtà al trentennale dell’area artigianale è, dunque, evidente: siamo lieti di ospitare presso la rinnovata sede della SOMS gli ospiti del convegno e festeggiare un’importante ricorrenza per il territorio».

https://www.dialoghieula.it



Condividi

Recent Posts

© 2019 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045