“Riguardo alla viabilità invernale chiediamo la comunicazione più tempestiva di divieti e modifiche”

Aldo Caranta (Confartigianato Trasporti) presente al tavolo sul Piano Neve in Prefettura

 

Deroghe speciali per merci deperibili e maggiore tempestività nella comunicazione di modifiche e divieti alla viabilità in vista della stagione invernale. Questi i principali temi sui quali si è svolta la discussione del Comitato operativo per la viabilità invernale indetto dalla prefettura di Cuneo.

La riunione, finalizzata all’esame dell’attuale situazione viaria, ha visto la partecipazione di esponenti delle Associazioni di categoria, tra cui Confartigianato Cuneo nella persona di Aldo Caranta, rappresentante provinciale e regionale e vicepresidente nazionale di Confartigianato Trasporti, degli enti proprietari e concessionari delle strade, Anas e Autostrade, della Provincia, della Polizia di Stato.

Tra gli interventi richiesti, una maggiore puntualità nella pulizia strade in caso di nevicata, maggiori controlli sui mezzi dei vettori stranieri, spesso non in regola con le ordinanze locali, in particolare per l’utilizzo di pneumatici invernali e/o catene, deroghe specifiche, in caso di limitazioni del traffico, laddove sia possibile, per trasporti di materiali freschi ad alta deperibilità.

Un’attenzione particolare è stata poi riservata alle criticità della Strada Statale 21 del Colle della Maddalena e sui blocchi previsti in caso di forti precipitazioni. È stata valutata la possibilità di stabilire il blocco dei mezzi pesanti non oltre la città di Borgo San Dalmazzo, poiché i paesi successivi non dispongono di spazi adeguati allo stazionamento e alla manovra di tali veicoli.

Infine, è stata sottolineata la necessità che la comunicazione di eventuali modifiche viarie giunga ai referenti delle Associazioni di categoria precisa, attendibile e veloce, in modo tale che le Associazioni possano essere altrettanto tempestive nell’informare i loro associati.

«È stata una riunione costruttiva – ha commentato Caranta – durante la quale è emersa da parte di tutti la volontà di collaborare per agevolare nel periodo invernale l’autotrasporto. Una dichiarazione di intenti che, se rispettata, potrà risultare proficua non solo per la nostra categoria ma per la viabilità in generale».

Scarica il Comunicato (MS Word)



Condividi

Recent Posts

© 2018 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045