Prosegue la kermesse di Confartigianato Imprese Cuneo “A Cena con il Cuoco” - Giovedì 23 maggio nuovo appuntamento al ristorante “Due Palme” di Centallo - Confartigianato Imprese Cuneo | Confartigianato Imprese Cuneo

Prosegue la kermesse di Confartigianato Imprese Cuneo “A Cena con il Cuoco” – Giovedì 23 maggio nuovo appuntamento al ristorante “Due Palme” di Centallo

Quinta tappa per la kermesse “gastronomica” di Confartigianato Cuneo “A Cena con il Cuoco”, lanciata dall’Associazione di categoria per valorizzare l’artigianalità dei cuochi cuneesi, ambasciatori di quel “saper fare” nel cibo che rende “unici” i sapori del nostro territorio.

Il prossimo appuntamento è per giovedì 23 maggio, presso il ristorante “Due Palme”, a Centallo, con il cuoco Roberto Cavalli.

La storia del ristorante centallese inizia nel 1817 dalla trasformazione di un antico ricovero per “servizio cavalli e vetture” in osteria e albergo. Il suo nome deriva probabilmente da un vecchio disegno che si trovava all’ingresso del locale riportante, appunto, “due foglie di palma”.

Alle 20.00, nel locale di Via Busca, Roberto Cavalli delizierà i commensali con piatti tipici della cucina piemontese.

Dopo l’aperitivo di benvenuto, si inizierà con dei classici antipasti: Coste Maritate, Patè tartufato con Gelatina Aromatica, Vitello Tonnato e Insalata Russa. A seguire, il piatto più rappresentativo delle “Due Palme”: il famoso Risotto Mantecato al Fondo Bruno. In seguito, Piccoli Vol au Vent con Finanziera e Stella di Vitello con Salsa Orloff e contorno di Asparigi. Infine, come dolce, lo Spumone con Cioccolato Caldo.

Roberto Cavalli è uno dei primi cuochi cuneesi ad aver aderito al marchio “Creatori d’Eccellenza” realizzato da Confartigianato Imprese Cuneo per valorizzare l’artigianalità del lavoro di trasformazione delle materie prime in cibo di qualità.

Tra le varie iniziative a sostegno del progetto “Creatori d’Eccellenza” sono previste appunto dodici cene, cucinate da altrettanti cuochi cuneesi, grazie alle quali si potrà percorrere un “viaggio” tra artigianato e sapori attraverso tutta la Granda, unendo pianura, Langhe e vallate.

Da gennaio, il “tour” ha toccato il “Ristorante Moderno” di Carrù, il “Nuovo Zuavo” di Cuneo e “L’Osteria da Gemma” di Roddino e “L’òsto ‘d Na Vòlta” di Savigliano.

Dopo l’appuntamento centallese, la prossima tappa del “viaggio” gastronomico sarà il 20 giugno al ristorante “Trattoria il Borgo” di Ormea, con i cuochi Massimo Coccalotto e Cinzia e Sandra Ricci.

Maggiori informazioni su: http://creatoridieccellenza.it/.



Notizia pubblicata in: 

Condividi

Related Posts

© 2019 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045