NOVITÀ CATASTO IMPIANTI TERMICI REGIONE PIEMONTE

Seminario gratuito installatori e manutentori impianti termici

“NOVITA’ CATASTO IMPIANTI TERMICI REGIONE PIEMONTE”

Giovedì 6 dicembre 2018 con inizio ore 16.00

presso Confartigianato Imprese Cuneo Via XXVIII aprile n.24

Obiettivo dell’incontro è quello di fornire chiarimenti inerenti le nuove disposizioni regionali contenute nella Deliberazione della Giunta Regionale 28 settembre 2018, n. 32-7605 che ridefinisce le disposizioni in materia di Catasto Impianti Termici ed avviato un percorso che porterà ad una revisione del C.I.T. portale telematico in cui devono essere registrati tutti gli impianti termici.

Il relatore sarà Daniele Vecchi perito industriale esperto in materia tecnica.

L’incontro info/formativo sarà occasione per un approfondimento delle nuove disposizioni regionali in materia di accertamenti e ispezioni degli impianti termici, contenute nella Deliberazione Regionale n. 32-7605 del 28/9/2018 che ha accorpato in un unico documento, innovandole, le precedenti disposizioni regionali in materia di Catasto Impianti Termici (CIT), accertamenti, ispezioni e obblighi di comunicazione dei distributori di combustibile degli impianti termici, in modo da agevolare l’applicazione delle stesse in considerazione della normativa sempre più stringente e articolata emanata negli ultimi anni e rendere il quadro normativo regionale maggiormente coerente con le disposizioni statali e con quelle regionali in materia di tutela della qualità dell’aria.

Programma:

  • Registrazione partecipanti ore 16.00
  • Inizio dei Lavori ore 16.15
  • Saluti iniziali: 
    • Presidente Giorgio Felici
    • Presidente Regionale Bruciatoristi Dario Fissore
  • Intervento di Daniele Vecchi Perito Industriale: illustrazione novità Regione Piemonte inerenti al Catasto Impianti Termici (CIT).

Obiettivo ultimo della nuova normativa regionale è quello di migliorare l’efficienza e ridurre i consumi energetici degli impianti termici, con effetti positivi congiunti sulla riduzione delle emissioni in atmosfera di sostanze inquinanti.

Tra le novità introdotte:

  • eliminazione del bollino verde, peraltro già dematerializzato, e delle ispezioni sulle imprese di manutenzione precedentemente abilitate al rilascio del bollino;
  • eliminazione dell’obbligo di compilare i dati catastali sul libretto di impianto;
  • previsione nel corso delle ispezioni degli impianti termici condominiali del controllo sull’installazione delle termovalvole;
  • previsione di disposizioni specifiche sulle emissioni di NOx e sul rendimento di combustione;
  • previsione dell’istituzione di un tavolo di confronto in cui sono rappresentati le Autorità Competenti, le Associazioni artigiane e rappresentative dei consumatori, gli ordini e collegi professionali e l’ARPA;
  • considerare i fornitori e i venditori di combustibile e di energia termica come distributori di combustibile con obbligo di comunicare i dati relativi alle utenze, al fine di consentire l’identificazione dei consumi dei clienti finali.

ISCRIVITI SUBITO!

Per la partecipazione le imprese dovranno inviare relativa adesione 
Stante il limitato numero di posti a disposizioni invitiamo gli interessati a partecipare a comunicare la propria adesione entro il prossimo VENERDI’ 30 NOVEMBRE, inserendo i dati richiesti:

Fields marked with a * are required.

Confartigianato Cuneo – Area Impianti – tel. 0171 451111 – installatori@confartcn.com



Condividi

Recent Posts

© 2018 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045