Il “Consorzio Benessere”: l’importanza di “lavorare insieme”

Oggi il “fare rete” sta dimostrando la sua forza a tutti i livelli socio-economici, ed in particolare nel settore imprenditoriale diventa sinonimo di crescita professionale e qualitativa.

Dall’appello alla collaborazione partito da un gruppo di parrucchieri ed estetisti di Confartigianato Imprese Cuneo, è scaturito nel 2015 il Consorzio del Benessere, prima esperienza del genere in provincia, che raggruppa imprese dei settori acconciatura, estetica, igiene e cura della persona.

Oggi, dopo tre anni di attività, il bilancio di questa realtà è molto positivo. Sono oltre venti le aziende associate e tante le iniziative avviate sul territorio per creare maggiori opportunità di servizio, migliori formule di acquisto e per accrescere le occasioni di dialogo e di scambio di esperienza.

«Lavorare insieme è un imperativo ormai inderogabile. – spiega il presidente del Consorzio Davide Sciandra, titolare del salone di acconciatura “I Capelli Free Style” in Mondovì – Il mercato “globale” ci porta a confrontarci con il cambiamento sempre più rapido, con l’innovazione ed anche con nuovi metodi di concorrenza. Il nostro comparto rappresenta un mercato di tendenza, soprattutto in rapporto all’evoluzione del costume e della società, con molteplici sfaccettature e gestioni sempre più complesse. È una sfida che dobbiamo cogliere quindi non soltanto come professionisti del benessere, ma anche come abili imprenditori».  

Grazie al Consorzio del Benessere, le aziende artigiane associate possono ottenere numerosi benefici comuni: sconti sull’acquisto di prodotti di bellezza e sulle apparecchiature, con l’opportunità di giornate di formazione gratuita promosse dalle aziende. Tra le iniziative in cantiere, vi sono l’incremento di ulteriori scontistiche nella fornitura di prodotti e l’avvio di un rapporto costruttivo con le aziende leader nel settore, per ottenere vantaggi più ampi. Non da ultimo, si lavora ad un aumento delle imprese associate al Consorzio, che permetterebbe di mettere in campo una più forte “azione contrattuale” con le ditte fornitrici.

«Abbiamo bisogno di essere più numerosi – sottolinea il presidente Sciandra – per poter realizzare i nostri progetti e divenire interlocutori sempre più autorevoli con il mercato. I benefici che possono trarre le imprese del nostro settore dall’adesione al Consorzio sono tantissimi e non si limitano alla sfera economica, ma guardano alla formazione professionale e alla condivisione delle problematiche per cogliere al meglio nuove opportunità di business».

Per informazioni
Consorzio Benessere
Ufficio Consorzi Confartigianato Cuneo
tel. 0171 451111
consorziobenessere@gmail.com
http://consorziobenessere.altervista.org

Alcuni componenti del Consorzio del Benessere



Condividi

Recent Posts

© 2018 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045