Confartigianato Cuneo ha incontrato le imprese di Narzole

L’incontro si è svolto in collaborazione con l’Associazione Artigiani Narzole 2000

 

Grande partecipazione lo scorso 18 ottobre, presso “Casa Balocco” in Narzole, per l’incontro organizzato da Confartigianato Imprese Cuneo e l’Associazione Artigiani Narzole 2000.

La serata informativa aveva lo scopo di presentare ai numerosi aderenti all’Associazione narzolese, oltre che a tutte le imprese cittadine, le attività della Confartigianato provinciale, approfondendo inoltre alcune tematiche di grande interesse per le aziende.

Dopo i saluti di benvenuto di Pierangelo Caronte, presidente del sodalizio narzolese, e di Andrea Lamberti, presidente di Confartigianato Cuneo – Zona di Bra, è toccato a Luca Crosetto, presidente provinciale della Confartigianato Cuneo, illustrare il ruolo dell’Associazione sul territorio e la costante azione di tutela delle imprese.

«Ringrazio – ha commentato Crosetto – gli amici dell’Associazione Artigiani Narzole 2000 per questo gradito invito, che sono sicuro sarà il preludio di una proficua e più fattiva collaborazione. Uno dei valori della Confartigianato è proprio la presenza radicata e capillare sul territorio, ecco perché crediamo molto nel “fare rete” con le realtà locali. Più in generale, l’artigianato e le imprese stanno affrontando un periodo di grandi cambiamenti, e la nostra Associazione è pronta ad accompagnare le aziende, proponendo una costante azione sindacale di rappresentanza e soluzioni professionali e convenienti per tutto ciò che attiene la gestione d’impresa».

In seguito, è intervenuta anche Francesca Nota, presidente del Movimento Giovani di Confartigianato Cuneo e componente del Consiglio direttivo della Zona di Bra, per offrire ai presenti la propria esperienza da “giovane imprenditrice”. «Oltre al supporto diretto alle imprese – ha commentato la presidente Nota – Confartigianato offre interessanti e stimolanti possibilità formative, momenti di aggregazione e approfondimenti utili a far crescere l’imprenditore anche nella sfera personale».

Successivamente si sono avvicendati gli interventi del vicedirettore Umberto Marino, che ha descritto le principali novità legate alla Manovra Finanziaria, del responsabile dell’ufficio zonale Valerio Maccagno, che ha spiegato le novità connesse al prossimo obbligo di Fatturazione Elettronica, presentando la soluzione ideata da Confartigianato Cuneo (www.impresadigitale.eu), e infine del responsabile dell’Ufficio Privacy Francesco Boglione, che ha illustrato il nuovo regolamento europeo in materia di tutela dei dati personali (il cosiddetto GDPR), introducendo il servizio offerto dall’Associazione per permettere alle aziende di adempiere all’obbligo normativo.

Scarica il Comunicato (MS Word)



Condividi

Recent Posts

© 2018 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045