Bando regionale Voucher per Fiere all’Estero 2016 - Confartigianato Imprese Cuneo | Confartigianato Imprese Cuneo

Bando regionale Voucher per Fiere all’Estero 2016

DESTINATARI
1) Imprese con sede operativa attiva in Piemonte (*)
2) Iscritte da almeno un anno al Registro Imprese/REA camerali, svolgere attività prevalente (Ateco 2007) in uno dei settori ammessi dal Regolamento de minimis
3) Non essere oggetto di procedura concorsuale per insolvenza, non essere classificabili come imprese in difficoltà (Reg. UE N. 651/14)
4) Non ricevere altri contributi pubblici per la medesima iniziativa, poter dimostrare coerenza tra il loro settore d’attività e il settore della Fiera prescelta;

Nota (*)
(*) per medie imprese si intendono realtà produttive con:
a) hanno meno di 250 occupati;
b) hanno un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro, oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 43 milioni di euro.
(*) per piccole imprese si intendono realtà produttive con:
a) ha meno di 50 occupati;
b) ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 10 milioni di euro.
(*) per microimpresa si intende l’impresa che:
a) ha meno di 10 occupati;
b) ha un fatturato annuo oppure un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.
I due requisiti di cui alle lettere a) e b) per le diverse tipologie di impresa sono comulativi, nel senso che tutti e due devono sussistere.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
– la sessione di presentazione della domanda è per le Fiere europee o extraeuropee che si svolgono dal 1° luglio 2016 al 31 dicembre 2016.
– la domanda di finanziamento relativa a fiere che si svolgono nel secondo semestre potrà essere presentata dal 23 Febbraio 2016 ore 9.30 al 4 Marzo 2016 ore 13.00.

In particolare:
– Per le Fiere del secondo semestre 2016, accredito telematico dal 16 febbraio 2016.
– Per le Fiere in Europa (europee) si intendono sia quelle comprese negli Allegati sia quelle non comprese.
Si precisa che per Europa si intendono tutti i Paesi del continente europeo, anche se non aderenti alla U.E. (dunque sono incluse Fiere, per esempio, in Russia, Svizzera, Turchia, ecc.).
– Per le Fiere in Paesi Extraeuropei si intendono sia quelle comprese negli Allegati sia quelle non comprese.
Ogni impresa può presentare al massimo una domanda per partecipare ad una fiera in Europa e una domanda per fiera Extraeuropea.
Entro cinque giorni dall’invio telematico della domanda, essa va spedita con raccomandata a FinPiemonte

SPESE AMMISSIBILI
– diritto di plateatico
– inserimento nel catalogo della Fiera
– allestimento, pulizia stand e facchinaggio
– materiale e iniziative promozionale e commerciale (per max 1.500 euro)
– spedizioni di campionari e materiale espositivo e relativi servizi accessori;
– altre spese (biglietto aereo, giornata formativa, ecc.) entro il limite del 10% del contributo

EROGAZIONE CONTRIBUTO
L’importo massimo concedibile è di 3.000 euro per fiere europee e 5.000 euro per fiere extraeuropee.
Le domande sono assoggettate ad una graduatoria di merito e al criterio cronologico della presentazione.

ALLEGATI
ALLEGATO 1) Seconda Sessione – Europa / Elenco delle Fiere in programma in Paesi Europei
ALLEGATO 2 ) Seconda Sessione – Extraeuropa / Elenco delle Fiere in programma in Paesi Extra Europei


 

Per informazioni: Confartigianato Cuneo – Ufficio Internazionalizzazione e Finanza Agevolata
Sabrina Glionna – tel. 0171.451125 – fax 0171.697453 – finanza.agevolata@confartcn.com



Notizia pubblicata in: 

Condividi

Related Posts

© 2019 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045