18^ Mostra dell’Artigianato di Pasqua a Bra

Promozione delle eccellenze del territorio e valorizzazione dell’artigianato di qualità.

È questo il fil-rouge che caratterizzerà la presenza della Confartigianato Cuneo alla 18^ Mostra dell’Artigianato di produzione e di vendita, in programma a Bra dal 31 marzo al 2 aprile prossimi presso il Movicentro in Piazza Caduti di Nassirya.

La Mostra di Pasqua ha sempre visto un’importante partecipazione del settore artigiano e quest’anno l’Associazione ha rinnovato con entusiasmo la sua collaborazione con gli enti organizzatori, Comune ed Ufficio Turistico, e con la Cassa di Risparmio di Bra, main sponsor dell’iniziativa, per offrire molte interessanti novità ai visitatori.

«Proseguendo il fortunato percorso delle precedenti edizioni, – spiega Andrea Lamberti, presidente della Zona di Bra di Confartigianato – anche nel 2018 saranno numerose le imprese artigiane che potranno promuovere i propri prodotti di eccellenza al pubblico della Mostra».

Molte le attività collaterali organizzate a corollario della rassegna.

Saranno presenti dei laboratori di “Visual Food” con Sara Granero, una nuova disciplina che coniuga il gusto con l’estetica rendendo il cibo bello e buono attraverso fantasiose rielaborazioni.

Inoltre, sarà allestita una mostra a cura dell’Associazione Ingenium di Busca. L’Associazione, nata con lo scopo di approfondire la conoscenza della realtà lavorativa analizzandone in particolare l’evoluzione storica testimoniata dalla meccanizzazione del lavoro, porterà in fiera un’esposizione di attrezzi e modellini di treni, proprio con riferimento alla location dell’evento.

Presenti anche gli “Amici del Cioccolato” con splendide sculture realizzate con il cibo degli dei.

Parteciperà alla rassegna anche una rappresentanza degli istituti scolastici CNOS-FAP e Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Ernesto Guala” di Bra, a sottolineare l’importante legame tra mondo del lavoro e formazione.

Nell’area esterna Barba Brisiu, al secolo Fabrizio Ciarma, si cimenterà nella scultura con la motosega.

Durante i tre giorni di rassegna sarà presente il “Ludobus” con i giochi in legno della tradizione.

Lunedì 2 nel piazzale antistante il Movicentro, esposizione di auto, ciclomotori, vespe e trattori d’epoca.

La manifestazione si concluderà lunedì 2 aprile, alle 17.00, con un concerto del Gruppo “I Tre Lilu”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

«Mostre e fiere, – conclude Luca Crosetto, presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo – specie in questo periodo di crisi, rappresentano per le aziende importanti occasioni per promuovere i propri prodotti. Inoltre, attraverso la presenza a eventi importanti e radicati sul territorio, la nostra Associazione si impegna non solo dando nuovo impulso all’economia, ma favorisce e incoraggia quella “cultura” dell’artigianato che, assieme alle eccellenze del “made in Italy”, rappresenta un patrimonio che tutto il mondo ci invidia e che deve essere tutelato e promosso nell’interesse del nostro tessuto economico e del territorio».

Inaugurazione mostra: sabato 31 marzo –  Ore 17.00.

Orari. Sabato 31 marzo 14.00-20.00. Domenica 1° aprile 10.00-22.00. Lunedì 2 aprile 09.00-20.00.

Scarica il Comunicato Stampa (MS Word)

Scarica la locandina (PDF)



Condividi

Recent Posts

© 2018 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045