Ufficio Consorzi

Aggregazione fa rima

con evoluzione e competizione

Le imprese operano in mercati dinamici ove i problemi di acquisizione dei fattori produttivi e di collocamento dei prodotti cambiano in continuazione in relazione ai progressi tecnologici, alle esigenze dei consumatori, alle peculiari caratteristiche della domanda di ciascun settore, alla situazione interna (finanziaria, economica ed organizzativa) dell’impresa, alle condizioni economiche e sociali del Paese.
 
L’impresa, specialmente in momenti di crisi dell’economia generale, non può subire passivamente i condizionamenti del mondo esterno o situazioni interne sfavorevoli, senza rischiare di compromettere il suo sviluppo o addirittura la su sopravvivenza. Alla dinamica dell’ambiente esterno ed alla variabilità delle condizioni interne l’impresa deve rispondere con tempestive azioni atte a perseguire sempre la più adeguata strategia modificando nel tempo la propria struttura economica e finanziaria.
 
La struttura dell’impresa deve quindi essere dinamica, come lo è l’ambiente che la circonda. L’impresa deve sempre  pesare la qualità ed efficienza della propria organizzazione struttura tecnica e prendere tempestivamente quelle decisioni che consentano di attuare sempre migliori combinazioni produttive.
 
L’associazionismo economico può rappresentare uno strumento concreto ed importante per le imprese sia per migliorare la loro competitività sui mercati, sia per una razionalizzazione delle produzioni di servizi, sia per aumentare le potenzialità di lavoro, sia infine per contenere i costi di gestione e/o di approvvigionamento delle materia prime
 
I Consorzi, le Società Consortili, le Cooperative, e le Reti d’impresa possono essere una buona opportunità agli imprenditori per il raggiungimento e miglioramento della propria azienda. La caratteristica saliente del Consorzio o Cooperativa è la possibilità di associare fra loro diverse imprese, che restano autonome, compatibilmente con i vincoli che liberamente si pongono nel contratto di consorzio, favorisce particolarmente l’integrazione di imprese concorrenti e non, per la risoluzione di problemi che singolarmente non potrebbero essere risolti e quando lo potrebbero comporterebbero comunque gravi costi. Il Consorzio comunque non interferisce né sull’autonomia economica, cioè di gestione, ne su quella giuridica delle imprese consorziate. I consorziati rimangono comunque autonomi e liberi di agire fatti salvi i vincoli e gli impegni consortili concordati.

Brochure informativa

Ufficio Consorzi di Confartigianato Imprese Cuneo
tel. 0171 451111 – fax 0171 697453
Referenti:
silvio.galfre@confartcn.com
ivana.artusio@confartcn.com         

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045