In memoria di Giuseppe Chiabrando una borsa di studio per i futuri termoidraulici

Valorizzare il fondamentale ruolo della formazione professionale, ricordando allo stesso tempo la figura di un attivo e appassionato dirigente artigiano.

Con queste motivazioni la Confartigianato Cuneo – Zona di Saluzzo ha recentemente istituito una borsa di studio intitolata a Giuseppe Chiabrando, a lungo dirigente dell’Associazione, scomparso nel 2014.

La borsa di studio è rivolta agli studenti delle scuole professionali della provincia di Cuneo frequentanti la classe terza nei settori “termoidraulica”, proprio per ricordare l’attività imprenditoriale di Chiabrando.

La cerimonia di premiazione è prevista per il prossimo 2 giugno, nell’ambito dell’annuale Festa provinciale dell’ANAP, l’Associazione Nazionale Anziani e Pensionati di Confartigianato, che quest’anno si svolgerà nel saluzzese.

«Ci è sembrato giusto e doveroso realizzare questa iniziativa – commentano Michele Quaglia e Elio Sartori, rispettivamente presidente della Zona e delegato ANAP zonale – non solo per ricordare un caro amico e collega. Confartigianato Cuneo, che da sempre collabora e sviluppa attività con il mondo della scuola in generale, considera di fondamentale e centrale importanza la formazione professionale, naturale “fucina” dei futuri artigiani. In provincia di Cuneo possiamo vantare realtà di eccellenza in questo contesto e l’auspicio è che, anche a livello culturale, famiglie e ragazzi comprendano le opportunità offerte da questi percorsi di studi».

Giuseppe Chiabrando nacque a Verzuolo nel 1940, iniziando la propria attività imprenditoriale nell’ottobre del 1963 nel settore dell’installazione di impianti termoidraulici e sanitari.

Oltre al costante e qualificato impegno imprenditoriale, Chiabrando, quale dirigente di Confartigianato Imprese Cuneo, ha ricoperto le seguenti cariche: Rappresentante provinciale degli Installatori di Impianti Termici, Vice Presidente della Zona di Saluzzo e Consigliere di Amministrazione della Confartigianato Fidi Cuneo.

In seguito Chiabrando dedicò particolare attenzione all’ANAP, l’associazione che raggruppa gli artigiani non più in attività, di cui fu anche vice presidente provinciale.

All’attività in ambito associativo ha unito un grande impegno in campo sociale e civile, ricoprendo inoltre la carica di Consigliere comunale di Verzuolo e componente dell’Assemblea dei Soci della Fondazione Cr Saluzzo.

Per informazioni sulla Borsa di Studio: Confartigianato Cuneo – Zona di Saluzzo – tel. 0175 42014 – Rif. M. Bogliotti.

Scarica il Comunicato Stampa (MS Word)

La presentazione della borsa di studio tra i vertici di Confartigianato Cuneo e i rappresentanti delle scuole professionali

 

Giuseppe Chiabrando



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045