Domenico Visca confermato presidente di Confartigianato Cuneo – zona di Alba

Guiderà la zona albese per il prossimo quadriennio

Proseguono le Assemblee degli Associati delle Zone di Confartigianato, primo “passo” dell’iter di riunioni elettive del Sistema Confartigianato Cuneo, propedeutico al rinnovo dei Dirigenti Artigiani.

Nell’assise della Zona di Alba, svoltasi lo scorso 25 maggio, è stato confermato presidente di Zona Domenico Visca, autoriparatore di Montà.

Confermati anche i due vicepresidenti zonali. Daniele Casetta, fabbro di Montà, anche vice presidente nazionale del Movimento Giovani Imprenditori di Confartigianato, sarà il vicario. Claudio Piazza, autoriparatore di Alba, nonché rappresentante provinciale, regionale e nazionale degli installatori gpl/metano, ricoprirà la carica di vicepresidente.

«Ringrazio i colleghi per la fiducia accordatami – commenta Visca – e confermo l’impegno per far crescere la nostra zona e il territorio, cercando di essere ancor più vicini alle esigenze degli imprenditori, con un dialogo costante con Enti e Istituzioni e attraverso attività mirate e specifiche. L’intento comune è quello di riuscire a risolvere le problematiche delle imprese della nostra zona e di un sempre maggior coinvolgimento dei giovani, nell’ottica di uno sviluppo crescente della nostra area».

La Zona di Alba, con oltre 1.570 imprese, è la più numerosa per numero di aderenti nel sistema Confartigianato Cuneo e annovera per giurisdizione un vasto territorio dell’albese, Langhe e Roero, comprendendo ben 55 comuni. Confartigianato Cuneo è presente, oltre che con l’ufficio zonale di Alba, anche con i recapiti di Canale, Cortemilia e Santo Stefano Belbo.

Scarica il Comunicato Stampa (MS Word)

Da sinistra: Claudio Piazza, vice presidente di zona; Domenico Visca, presidente di zona; Daniele Casetta, vicepresidente vicario di zona



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045