La Bcc Pianfei-Rocca de’ Baldi stanzia 6 milioni di euro per gli artigiani del Cuneese

Siglato un accordo tra l’istituto di credito monregalese e la Confartigianato Fidi Cuneo

La Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi rinnova il suo impegno a favore delle aziende del territorio stanziando un plafond di 6 milioni di euro messo a disposizione dei soci artigiani aderenti a Confartigianato Fidi Cuneo. L’accordo è stato siglato venerdì 23 giugno a Pianfei presso la sala riunioni della Bcc di Pianfei e Rocca de’ Baldi. Alla sigla dell’impegno hanno preso parte i vertici dell’istituto di credito monregalese rappresentati dal presidente Paolo Blangetti e dal direttore generale Sergio Bongioanni. Per la cooperativa di garanzia sono intervenuti Roberto Ganzinelli e Giacomo Anfossi, rispettivamente presidente e vicepresidente di Confartigianato Fidi Cuneo.

«In questa fase, l’attenzione prioritaria del nostro istituto di credito va alle persone e ai nostri soci titolari di imprese. – ha commentato Paolo Blangetti – A loro occorre guardare anche nell’ottica di far ripartire il sistema economico perché sostenere le imprese è nel nostro caso sostenere le stesse famiglie. L’augurio è che possa crescere nel tempo l’interesse nei confronti di questa iniziativa, perché testimonierebbe la rinnovata fiducia e il ritrovato fermento tra quelle piccole e medie imprese che sono il motore del nostro tessuto economico locale, ma anche dell’istituto stesso».

La convenzione prevede l’assegnazione di un plafond di 6 milioni di euro da destinare per il biennio 2017-2018 alle aziende clienti/soci della Banca e soci del Confidi finalizzato al rilascio di finanziamenti per inizio attività, acquisto impianti e macchinari, acquisto scorte, acquisto azienda o ramo d’azienda e assunzione personale. L’accordo prevede finanziamenti a medio lungo termine della durata massima di 10 anni a condizioni economiche agevolate con la garanzia della Confartigianato fino al 50% dell’importo finanziato.

«Con questa convenzione ribadiamo ancora una volta il forte legame che unisce la BCC di Pianfei e Rocca de Baldi al tessuto artigiano che opera sul territorio, – dichiara Roberto Ganzinelli – per il contributo delle nostre aziende, che rappresentano oggi un motore di sviluppo da sostenere con forza».

«L’accordo sottoscritto – aggiunge Giacomo Anfossi – concretizza l’impegno della Cooperativa di garanzia al fianco delle imprese. Siamo fiduciosi di poter ottenere buoni risultati con questa convenzione che valorizza il nostro ruolo nel proporre soluzioni dagli effetti positivi sulle condizioni di accesso ai prestiti bancari».