Confartigianato Imprese incontra i candidati a sindaco di Savigliano

L’appuntamento mercoledì 24 maggio alle ore 21 nel Salone d’onore di Palazzo Taffini d’Acceglio

Tasse più sostenibili, snellimento burocratico, lotta all’abusivismo e all’evasione, ma anche procedure più semplici per lo smaltimento dei rifiuti e maggiore chiarezza sulla mobilità cittadina. Questi i temi principali sui quali Confartigianato Imprese – zona di Savigliano interrogherà i candidati a sindaco del comune cuneese, riuniti in un incontro pubblico che si terrà mercoledì 24 maggio nel Salone d’onore di Palazzo Taffini d’Acceglio.

Con questo appuntamento, che avrà inizio alle ore 21,00, Confartigianato intende offrire alla cittadinanza e agli imprenditori della città di Savigliano, l’opportunità di apprendere direttamente dalla voce dei candidati progettualità e obiettivi per il futuro sviluppo della città.

«Con questo incontro – spiega Anna Maria Sepertino, presidente della zona di Savigliano di Confartigianato Imprese – la nostra Associazione intende focalizzare l’attenzione dell’opinione pubblica sulla necessità che Savigliano diventi a tutti gli effetti una città a misura d’impresa. Un comune che ambisce ad avere un alto standard qualitativo della vita deve puntare sul miglioramento di ambiente, mobilità, sicurezza, lavoro e sviluppo economico. In tale contesto, le attività imprenditoriali rivestono un ruolo primario, così come accrescono in modo fattivo la vocazione turistica del territorio. Su questi aspetti dovranno quindi esprimersi i candidati, proponendo strategie di intervento in un’ottica prospettica di lungo termine».



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045