Confartigianato Cuneo in supporto alle imprese colpite dalla tromba d’aria

Tra i danni conseguenti la tromba d’aria abbattutasi sul cuneese nel pomeriggio del 6 marzo, tanti sono stati registratati da piccole e medie imprese.

Capannoni e magazzini, ma anche automezzi, attrezzature e cartelloni pubblicitari sono stati danneggiati dal forte vento, fortunatamente senza conseguenze gravi per le persone.

«Invitiamo gli imprenditori – commenta Bruno Tardivo, presidente della Zona di Cuneo di Confartigianato, la più colpita per Comuni coinvolti – a segnalarci i danneggiamenti. Fin da subito i nostri uffici, a Cuneo come nelle altre nostre sedi, sono a disposizione per affiancare le aziende in questo frangente. I nostri tecnici stanno già vagliano la possibilità di chiedere qualche sgravio o dilazione nei pagamenti delle imposte. Chiediamo alle Amministrazioni comunali interessate, alle quali manifestiamo la nostra disponibilità nel collaborare, di vagliare eventuali azioni a sostegno delle attività produttive».

«Di fronte a eventi imprevedibili che colpiscono il nostro territorio – aggiunge Domenico Massimino, presidente territoriale di Confartigianato Imprese Cuneo – non dobbiamo dimenticarci del tessuto imprenditoriale. La nostra provincia ha dovuto affrontare, anche nel recente passato, criticità molto gravi, si pensi agli eventi alluvionali del cebano dello scorso dicembre. In questo contesto Associazioni, Enti pubblici e privati devono collaborare per evitare blocchi delle attività che possano risultare deleteri e dannosi per il sistema economico locale».

Per informazioni: tel. 0171 451111 – confartcn@confartcn.com

Scarica il Comunicato Stampa (MS Word)



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045