Celle frigorifere di autocarri e rimorchi frigo: chi vi opera non può ancora ottenere la certificazione f-gas

In attesa della pubblicazione del Decreto attuativo è possibile pre-aderire ai futuri corsi per la certificazione

Dal 1° luglio 2017 scatta l’obbligo di certificazione delle persone fisiche che svolgono attività di installazione, controllo delle perdite, riparazione, manutenzione o assistenza, recupero e smantellamento delle celle frigorifero contenenti gas fluorurati a effetto serra di autocarri e di  rimorchi frigo (Riferimento: Regolamento UE 2015/2067).

Ad oggi però non vi è ancora la possibilità di ottenere tale certificazione poiché è necessario attendere l’emanazione del decreto attuativo che andrà a recepire il nuovo Regolamento.

A seguito della pubblicazione di tale Decreto, Accredia (Ente Italiano di Accreditamento)  approverà lo schema contenente le regole di certificazione completando così le procedure per l’ottenimento della certificazione di tali operatori.

 Confartigianato avviserà tempestivamente le aziende interessate sugli sviluppi.

 Le imprese interessate possono pre-aderire ai corsi che Confartigianato Cuneo istituirà compilando l’apposito modulo allegato.

 Per ulteriori informazioni circa gli adempimenti normativi contattare l’Area Ambiente di Confartigianato (tel. 0171.451111 – e-mail ambiente@confartcn.com).

Compila il modulo di pre-adesione



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045