Albo Imprese Forestali

La nuova legge forestale del Piemonte n. 4/2009 (Gestione e promozione economica delle foreste), ha istituito con l’art. 31 l’Albo delle imprese forestali del Piemonte, con l’obiettivo di promuovere la crescita delle imprese e qualificarne la professionalità, ai sensi dell’articolo 7 del d.lgs. 227/2001. Questo strumento sostituisce l’Albo regionale delle imprese forestali del Piemonte, istituito con DGR n. 66-9492 del 26 maggio 2003, di carattere sperimentale e transitorio. 

Il Regolamento

Come previsto dalla legge, con Regolamento regionale 8 febbraio 2010, n. 2/R e Regolamento regionale 22 febbraio 2010, n. 6/R “Disciplina dell’Albo delle imprese foresali del Piemonte” è stato reso operativo l’Albo delle Imprese forestali del Piemonte, le cui disposizioni si applicano a partire dal 1° ottobre 2010.

Il Regolamento:

  • individua i soggetti che hanno titolo per l’iscrizione all’Albo;
  • stabilisce gli effetti dell’iscrizione all’Albo;
  • stabilisce le modalità per la tenuta e l’aggiornamento dell’Albo;
  • definisce i tempi e le modalità per l’iscrizione nonché i casi di sospensione, cancellazione e decadenza;
  • definisce le modalità con cui è promossa la qualificazione delle imprese iscritte all’Albo.

Per le modalità di iscrizione allì’Albo delle imprese del Piemonte (art. 31 della l. r. 4/2009), per la conferma annuale dell’iscrizione – da effettuarsi tra il 1° novembre e il 31 dicembre e per maggiori informazioni, accederea al sito della Regione Piemonte.

Per maggiori info: www.regione.piemonte.it/foreste/cms/imprese/albo.html


La l.r. n. 4 del 2009 ha istituito la rete degli sportelli forestali per avvicinare il cittadino e il professionista alle tematiche relative alla gestione del bosco e del territorio. Gli sportelli forestali, attivi dal 20 agosto 2010, rappresentano il primo punto di accesso alle informazioni in ambito forestale. Attraverso una capillare rete di 60 uffici, gestita da oltre 140 sportellisti, è possibile conoscere le norme di riferimento ed accedere ai servizi predisposti dalla Regione. Ogni utente può rivolgersi ad uno qualsiasi degli sportelli, indipendentemente dal proprio luogo di residenza o dalla collocazione del bosco su cui intende effettuare interventi.

In particolare gli sportelli forestali si occupano di

  • fornire informazioni relative alle norme e alle procedure per i tagli boschivi e distribuire il materiale informativo e divulgativo;
  • ricevere le istanze per i tagli boschivi;
  • gestire le procedure per l’iscrizione all’Albo delle imprese forestali.

E’ possibile collegarsi al link http://www.regione.piemonte.it/foreste/it/sportelli/provinciale.html per poter visualizzare l’elenco completo degli sportelli forestali attivati presso gli uffici della Regione Piemonte, le Comunità Montane e gli Enti Parco distribuiti su base provinciale.



Condividi

Recent Posts

© 2017 Confartigianato Imprese Cuneo - Via I Maggio, 8 - 12100 Cuneo - tel. 0171 451111 - Codice Fiscale 80000330045